Alviero Chiacchieroni Blog
Problemi con partizioni exFAT?

Categorie: News /

Mi sono deciso a scrivere questa piccola guida per risolvere un particolare problema che è venuto fuori a me in prima persona pochi giorni fà e che ho scoperto nella vasta community Apple è già accaduto ad altri.

Per ottenere una partizione di scambio files tra Windows 10 installato tramite BootCamp su MacBook Pro ho avuto la malaugurata idea di inizializzarla utilizzando exFAT anzichè FAT. 

Tutto ha funzionato correttamente per una giornata con svariati riavvii quando con uno quando con l'altro sistema operativo finchè in uno di questi puff! La partizione di scambio non è sparita sia avviando come Mac OS X El Capitan che con Windows 10.

Passato il momento di panico inizia la ricerca sul web e per mia fortuna ho scoperto che il problema c'era già stato e qualcuno aveva già documentato un metodo per recuperare i dati spariti.

  • per prima cosa bisogna aprire il Terminale da Mac OS X e digitare il comando diskutil list. Con questo comando si ottiene l'elenco dei dischi e delle partizioni ed è quindi possibile vedere con quale codice è identificata la partizione mancante. Nel mio caso è identificata come disk1s3
  • Con il comando "sudo fsck_exfat -d disk1s3" si esegue un check con riparazione degli errori presenti nella partizione. Alla fine se si è fortunati dovrebbe dare un messaggio tipo: Main boot region needs to be updated. Yes/No?

    A questo punto occorre dare Yes ed invio.

  • Ripetere il comando "sudo fsck_exfat -d disk1s3" e vedere se si ottiene un messaggio che dice che la partizione è OK.

  • Se si ottiene l'OK basta usare il comando "diskutil mount /dev/disk1s3" e montare la partizione.

  • Per ultima cosa per essere sicuri che è stata riparata si può a questo punto far fare un check al programma Utility Disco.

Per chiudere il discorso una volta recuperata la partizione danneggiata per sicurezza ho provveduto a copiarne il contenuto in un altro disco poi ho inizializzato di nuovo questa partizione questa volta usa FAT e per finire ci ho rimesso dentro il suo contenuto.

Ora a distanza di un pò di giorni non si è più verificato quel problema.